Cheyenne in due giorni: le migliori cose da fare

La scorsa primavera, sono rimasta entusiasta di tutte le attività outdoor e delle esperienze uniche che si possono vivere durante un week end all’insegna del west. Non sapevo che oltre ad offrire un’atmosfera western autentica, Cheyenne riserva ai suoi ospiti servizi moderni e un’atmosfera di tendenza. Cheyenne ha una storia, ma anche una grande cultura attuale.
Prepared By:
Questo testo è stato creato in collaborazione con Visit Cheyenne.

Quando sono arrivata a Cheyenne, sono stata accolta da un mix interessante di elementi wild west e moderni. Il Cheyenne Depot è costellato da enormi e colorati stivali da cowboy dipinti da artisti locali, e da attori in abiti storici che vagano per le strade raccontando ai turisti curiosi le loro storie. La mia avventura è iniziata insieme al mio amico Andi, nativo di Cheyenne, che è stato il compagno perfetto per mostrarmi le migliori attività da fare in città.

1 ° giorno: a tutto West!

Se state cercando cosa fare a Cheyenne, non dovete guardare troppo lontano. Dal suo centro storico, al cibo eccellente e alle esperienze western, Cheyenne non vi deluderà. Sono stata entusiasta di trovare così tante attività interessanti e di gustare l’ottima cucina locale.

Prima colazione al Luxury Diner

Nulla vi potrà dare quella sensazione tipica di Cheyenne, come una colazione all’interno di un tram della fine del 1800. Quando io ed Andy arrivammo in mattinata, il Luxury Diner era già molto animato e le cameriere mostravano tanto charm quanto lo stesso tram. Il Luxury Diner pieno di quadri e cimeli era il luogo perfetto per ricaricare le batterie. “Biscuits and Gravy”, una ricetta decennale – e accidenti, ha superato la prova del tempo!

Fare amicizia al Terry Bison Ranch

Il Terry Bison Ranch è un punto di riferimento di Cheyenne oltre che un luogo dove trascorrere l’intera giornata. Dopo aver fatto il check-in, sono entrata nel mio piccolo cottage per prepararmi ad una giornata all’insegna dell’avventura. Dopo aver dato un’occhiata intorno al Trading Post Gift Shop, mi sono recata alle stalle. Visitare Cheyenne in primavera è stata una fortuna, ho avuto persino la possibilità di vedere i puledri appena nati! Ho trascorso un po’ di tempo nella stalla ad ammirare le nuove creature, mentre le nostre guide esperte preparavano l’attrezzatura per la nostra cavalcata.

In sella sulle vaste pianure

Sono cresciuta a cavallo nella costa est, perciò ero entusiasta di sedermi su un’autentica sella occidentale. Le nostre guide hanno sellato 13 cavalli e il nostro gruppo si è preparato per la cavalcata. I cavalli erano cordiali e gentili, e tutto ciò che a noi spettava di fare era ricordare loro di non fermarsi a mangiare l’erba fresca. Dovevo solo sedermi e godermi la cavalcata.

Dove dare da mangiare ai bisonti

Questa è stata senza dubbio la parte preferita del mio viaggio. Il nostro viaggio in treno verso il campo dei bisonti è stato fantastico, ma vedere i bisonti che correvano verso il treno dal quale potevamo dar loro da mangiare è stato assolutamente straordinario. Mi sono sentita una bambina felice. Vivendo a sole tre ore da Yellowstone, mi capita spesso di sentire storie orrende di turisti che maltrattano gli animali selvatici e per questo restano feriti o addirittura muoiono. Mi è sembrato contro intuitivo poter avvicinarmi a questi incredibili animali in modo così intimo! Il Terry Bison Ranch è l’unico posto nel Nord America dove poter dare da mangiare ai bisonti in modo sicuro. La nostra guida Lonnie era estremamente informata e ci ha fornito un’interessante panoramica sul ranch durante il tragitto.

Nota: per favore non date da mangiare ai bisonti a Yellowstone o altrove, è pericoloso sia per voi che  per gli animali!

Cena al Senator’s Steakhouse

Dopo il nostro viaggio in treno, stavamo morendo di fame. Abbiamo camminato sulla collina e in pochi minuti eravamo seduti al Senator’s Steakhouse a goderci delle ottime Prime Ribs del buffet All You Can Eat. Il personale era simpatico e cordiale, e le Bison Short Ribs erano così deliziose da farmi dimenticare quanto carini sono i bisonti.

Sentitevi come uno del posto al Bunkhouse Bar

Niente è più western di un’autentica country band e persone disposte a danzare. Questo è ciò che avviene nel Bunkhouse Bar, a circa 25 minuti dal centro di Cheyenne. Credetemi, ne vale la pena. Ho avuto l’occasione di vedere una band che suonava e danzava il tip tap con gli stivali da cowboy, accolta da un pubblico danzante. 

Se preferite soggiornare in campeggio, il locale non è troppo lontano da Happy Jack Road prima di raggiungere il Curt Gowdy State Park. Quest’ultimo è ideale per escursioni a piedi, in mountain bike e in barca.

2 ° giorno: cibo e fiori freschi

Dopo essermi svegliata con la vista dei bisonti al pascolo e la nostra guida Lonnie, che si cimentava al meglio nel raduno della mandria, mi sono goduta una tazza di caffè in veranda e sono andata a fare colazione al Tombstone Cafe, leggendario per i suoi “Biscuits and Gravy”. Io ed Andi avevamo intenzione di esplorare il centro questa mattina. È stato difficile decidere cosa fare perché la scelta è vastissima!

Tante attività a Cheyenne, nel Wyoming

Cheyenne ama la sua storia e il centro città è il posto perfetto per esplorarla. Dal Museo Cowgirl al negozio Wrangler dove abbiamo provato alcuni cappelli e stivali da cowboy, alle gallerie e musei d’arte, il centro di Cheyenne offre molto da scoprire. Ho dimenticato di menzionare gli enormi murali? Cheyenne ha anche alcuni di questi.

Pranzo al Central Cafe di Cheyenne

Dopo l’abbondante colazione, desideravo qualcosa di fresco. Fortunatamente Andi conosceva il posto perfetto. Siamo andati al Central Cafe, una perla locale per un pranzo fresco e salutare. Il Central Cafe ha superato le mie aspettative. Ho gustato l’ottima Manchego Salad con una deliziosa vinaigrette alle erbe, granola e mela a listarelle.

Visita ai giardini botanici di Cheyenne

Poco potrebbe prepararmi alla visita dei  Giardini Botanici di Cheyenne. I giardini, che si trovano vicino alla sede del Cheyenne Frontier Days, sono costituiti da una veranda di tre piani con piante esotiche, sculture e uccelli, giardini all’aperto e un’area gioco per bambini.  Insieme ad Andi ho camminato all’interno della veranda tra l’aria umida e mi sono goduta l’atmosfera tropicale. Abbiamo incontrato un gruppo di volontari che ci ha raccontato come sia bello visitare i giardini anche nei freddi mesi invernali. 

Nobile cocktail al Paramount

Dopo aver vagato tutto il pomeriggio tra i giardini, ero pronta per un cocktail. Non sapevo che il Paramount Ballroom avesse molto da offrire! Ancora una volta, Cheyenne mi ha sorpreso con i suoi servizi moderni di classe. Il Paramount si adatterebbe perfettamente nel centro di Brooklyn con i suoi splendidi pavimenti in legno, mobili moderni, stampe in bianco e nero, cocktail artigianali e prelibatezze eccezionali. Mi sono affidata al mio cameriere il quale mi ha raccomandato il Sweet Lavender, e non ne sono rimasta delusa.

Provenendo io stessa da una piccola città, temevo non ci fosse molto da fare a Cheyenne, ma risulta al contrario che di cose da fare ce ne sono anche troppe! Anche con un itinerario di due giorni ben pianificato, ho dovuto rinunciare a qualcosa. Credo infatti ci dovrò ritornare. 

Avete bisogno di maggiori informazioni su Cheyenne? Leggete le altre avventure vissute dai membri del nostro team!

Other Places & Experiences

Pin It on Pinterest

Share Your Adventure